prontoroma.it
prontoroma.it
prontoroma.it
prontoroma.it
prontoroma.it
prontoroma.it
richiedi un preventivo su Tivoli
richiedi un preventivo su Guidonia
torna alla home-page
è un'idea ITC srl
numero verde itc srl
Torna alla scheda servizio
Verniciare Infissi Legno: guida pratica e veloce
null Verniciare Infissi Legno: Avete voglia di verniciare gli infissi della vostra casa ma non sapete da dove iniziare!?  Pronto Roma corre in vostro aiuto con questa semplice e utilissima guida dove vi spiegheremo, passo dopo passo,  le procedure da effettuare e i prodotti da utilizzare per verniciare infissi in legno.

Cosa occorre per verniciare gli infissi in legno

Ecco la lista di cosa vi servirà per fare un ottimo lavoro: acquistate prodotti di buona qualità se non ne siete già in possesso.
-Cavalletti su cui poggiare gli infissi
-Vecchi giornali o teli di plastica per proteggervi dalla polvere
-Prodotti per la sverniciatura (carta abrasiva)
-Pennelli di varie dimensioni
-Impregnante
-Vernice specifica per legno del colore di vostro gradimento

Posizionare il cavalletto e gli attrezzi da lavoro.
La prima operazione da effettuare quando ci prepariamo a verniciare gli infissi legno è quella di mettere a terra i teli o giornali per proteggere il pavimento dalla caduta di polvere e detriti. Posizioneremo poi il cavalletto e su di un tavolo vicino tutto l’occorrente che abbiamo descritto prima.

Sverniciatura degli infissi in legno

Dopo aver smontato l’infisso da verniciare posizioniamolo sul e cavalletto iniziamo con il togliere gli strati di vecchia vernice e impregnante presenti sull’infisso. Con la nostra guida Verniciare Infissi Legno vogliamo consigliarvi diverse tecniche e attrezzi da utilizzare.
1.     Possiamo innanzitutto farlo a mano usando una carta vetrata grezza oppure usando una macchina levigatrice che rende il lavoro più veloce e meno faticoso.
2.    Un altro metodo sarebbe quello di usare dei prodotti chimici: sono molto efficaci, ma li consigliamo solo ai più esperti poiché sono potenzialmente pericolosi e bisogna impiegarli con le giuste accortezze.
3.    In ogni caso, appena fatto riemergere il legno grezzo si consiglia di lavorare l’infisso con una carta abrasiva a grana molto fine in modo da eliminare le rimanenze più ostinate di vernice e ottenere una superficie molto liscia.

Stendere l’impregnante
Questa è la fase in cui la guida Verniciare Infissi Legno si dedica alla copertura del legno con vernici protettive.
In commercio esistono diversi tipi di impregnante per infissi in legno: esso può essere trasparente o colorato. In entrambi i casi dobbiamo scegliere un prodotto di ottima qualità, perché sarà proprio questo prodotto quello che andrà a proteggere i nostri infissi dagli agenti atmosferici, e sarà una base fondamentale per la successiva verniciatura. Proprio per questo l’impregnante deve essere passato con molta cura su tutta la superficie di legno, stando accorti nel “tirare” bene il prodotto con il pennello, senza lasciare grumi. Si consiglia sempre di dare due mani di questo prodotto a distanza di 18-20 ore l’una dall’altra, curandosi tra una mano e l’altra di pulire bene il legno con un panno asciutto.

Verniciare infissi in legno
A questo punto Verniciare Infissi Legno vi introduce siamo alla fase fondamentale della verniciatura, quella che gli darà il colore definitivo e renderà ulteriormente protetto il vostro infisso. Se si sceglie un colore standard non ci sono problemi, ma se decidiamo di utilizzare un colore creato da noi, è importante farne una quantità sufficiente per verniciare tutti gli infissi, altrimenti non saremo in grado di replicare lo stesso colore. La procedura per applicare la vernice è la stessa di quella dell’impregnante, e cioè stendere bene il colore “tirando” attentamente la pittura sugli infissi e dare due mani con un intervallo di tempo di 18-20 ore.

Buon lavoro dallo staff di Pronto Roma


partecipa
effettua una richiesta
P.IVA 07003151003