Aria Radiatori: come eliminarla

termosifoni2Come togliere l’aria dal radiatore? Ecco la nostra guida per eliminare l’aria dai termosifoni e avere un impianto di riscaldamento pienamente efficiente.

Aria radiatore, aria termosifoni…

Questo è uno dei problemi più diffusi che i clienti denunciano ai tecnici specializzati del nostro servizio Pronto Roma.
L’aria radiatore consiste nella formazione di bolle di aria all’interno dei termosifoni durante il loro periodo di inutilizzo, quindi in primavera-estate, e che, quindi, si ripresenta in autunno con il comparire dei primi freddi. Ma come eliminare “aria radiatori” per evitare la disomogeneità di riscaldamento che deriva dalla sua presenza?
La risposta è contenuta in questa breve guida messa a vostra disposizione direttamente dai tecnici di Pronto Roma. Seguite le istruzioni, ma ricordate: se il problema persiste il guasto potrebbe essere un altro, per cui contattateci subito al numero verde gratuito 800 13 46 98.

Tutte le istruzioni

Di seguito vi descriviamo tutti i semplici passaggi, previsti dalla nostra “guida aria radiatore” e da seguire con l’impianto di riscaldamento in funzione.

1. La prima cosa da fare è spegnere la caldaia e andare a visionare il manometro che si trova sul pannello esterno della stessa per verificare qual è la pressione generale attuale dell’impianto.

2. La seconda cosa da fare, poi, è quella di stabilizzare la pressione andando ad agire sul rubinetto dell’acqua accessibile, in genere, nella parte bassa della caldaia. Ci riferiamo all’interruttore o alla leva, a seconda dei casi, dalla cui apertura è possibile ricaricare di acqua l’impianto la caldaia. Il circuito dell’acqua che scalda i termosifoni e’ chiuso, cioé è sempre la stessa acqua che entra in caldaia, viene riscaldata dal bruciatore di questa e poi rinviata ai termosifoni, attraverso la spinta della pompa che si trova all’interno della stessa.
Una volta trovato bisogna alzare la pressione dell’acqua fino a che la lancetta del manometro non raggiunga la zona rossa: parliamo di almeno 2, o 2,5 bar.

3. Spostandoci dentro casa, a questo punto passiamo a controllare i termosifoni per togliervi l’aria radiatori. Dobbiamo accertarci che tutti siano aperti.
Valutate bene quale sia il termosifone più distante dalla caldaia e iniziate appunto da questo a far uscire l’aria radiatori. Come? Ogni radiatore, al lato opposto di quello in cui si trova la manopola di apertura/chiusura presenta una valvola: a mano o con una pinza dovete svitare leggermente tale valvola da cui, badate bene uscirà anche dell’acqua.
Munitevi quindi di un contenitore capiente ed effettuate la stessa operazione per tutti i termosifoni di casa.

4. Fate uscire l’aria da ogni radiatore finché il getto d’acqua diviene uniforme e regolare.

5. Al termine dell’operazione tutte le valvole dei termosifoni devono essere chiuse e la pressione generale deve essere riportata al valore standard di un bar. Per far ciò, basterà nuovamente agire sul rubinetto posto sul fondo della caldaia e fare attenzione alla lancetta presente sull’indicatore nel piccolo pannello esterno.

Come sapere se c’è aria nei radiatori?

Per capire se l’impianto di riscaldamento presenta “aria radiatori” Pronto Roma e i suoi tecnici vi consigliano di valutare la qualità del getto di acqua che esce dalla valvola di sfogo una volta che questa è stata aperta. Se vedete uscire un getto omogeneo e fluido di acqua sarà evidente una scarsa, se non nulla, presenza di aria, ma se l’acqua fuoriesce a spruzzo dalla valvola è molto chiara la presenza di bolle di aria.

Dove si posiziona l’aria all’interno di un impianto di riscaldamento?

Normalmente l’aria avendo un peso specifico piu’ basso dell’acqua, tende a posizionarsi nel punto più alto dell’impianto. In un normale impianto di riscaldamento all’interno della propria abitazione l’aria tende a posizionarsi sul termosifone del bagno, qualora sia del tipo scaldasalviette/arredobagno .
Per gli appartamenti che hanno il riscaldamento centralizzato, normalmente quelli che hanno più problemi sono quelli che sono agli ultimi piani .
Per risolvere ulteriori problemi all’impianto termico e ai radiatori Pronto Roma risponde al numero verde gratuito 800 98 04 40.

Per assistenza mirata chiama l’800 980 440