Caldaia Ariston errore 501

Prendiamo in esame un errore che accomuna diversi modelli di caldaia Ariston fornendo diagnosi e indicando possibili cause che in fase di assistenza occorre verificare. Con il nostro esperto Mirko diamo indicazioni mirate sull’errore 501 Caldaia Ariston.

bruciatore caldaia aristonEntrando subito nel merito degli aspetti tecnici, specifichiamo che l’errore 501 su Caldaie Ariston indica anomalie a livello della fiamma della caldaia: Ariston indica esattamente “Mancanza di fiamma”. L’indicazione è al contempo mirata ma generica poiché le cause a monte possono essere diverse e vanno tutte verificate da un tecnico. Come sempre, sconsigliamo a chi non è in possesso di nozioni complete sul funzionamento di una caldaia Ariston di compiere azioni di alcun genere.

Tra i modelli Ariston più diffusi sul mercato dove l’autodiagnosi comunica errore 501 segnaliamo la caldaia Ariston Genus Premium, la Ariston Clas Egis, la Ariston Clas Premium.

Caldaia Ariston errore 501: probabili cause

Quando nella vostra Ariston si determina un problema a livello di fiamma l’elettronica compie autodignosi: grazie alla presenza di sonde e sensori, qualsiasi anomalia, guasto e variazione nei valori di esercizio della caldaia viene rilevato e comunicato alla scheda madre. L’Errore 501 viene stampato sul display per indicare problemi di combustione così come, in caso di anomalie di altra natura, verrebbe comunicato un diverso codice di errore altrettanto specifico.

  • Niente Scintilla: prima causa di mancato avvio della fiamma. La caldaia non può avviarsi perché è assente la scintilla che ne darebbe l’avvio. Il tecnico deve verificare le condizioni delle candelette, del loro collegamento o della qualità della tensione elettrica che la alimenta.
  • Scheda elettronica guasta: altra ipotesi che occorre sempre verificare. La scheda è pienamente funzionante o presenta segni o indizi di guasto?
  • Erogazione Gas errata: anche se l’elettronica non da segni di guasto, la camera di combustione deve essere rifornita di gas dalla valvola. L’occhio esperto di un tecnico saprà verificare il suo funzionamento, lo stato degli ugelli, ma anche la pressione della rete domestica di distribuzione gas: la pressione è sufficiente?.
  • Anomalie sul Bruciatore : la fiamma si genera a partire dal bruciatore. La camera di combustione viene irrorata di gas e aria, quindi la scintilla avvia la fiamma a livello della piastra del bruciatore. Polvere e sedimenti sono il prodotto della combustione del gas e con il tempo sporcano il bruciatore sino al punto di limitare seriamente la formazione e la tenuta della fiamma.

Non dimentichiamo la Valvola Gas: di fatto è la componente più complessa del gruppo avviamento ed è sicuramente quella da tener maggiormente sotto controllo in caso di errore 501 a Caldaie Ariston. Ha la funzione di erogare gas, per cui richiede corretta pressione di gas in entrata, ma deve erogarne nella misura commisurata alla potenza calorifera che deve essere prodotta per ogni quantità di acqua calda richiesta a monte. Purtroppo subisce gli effetti negativi dei residui lasciati dal gas e ha una componente elettrica che può lasciarla fuori uso.

Assistenza Caldaie Ariston errore 503

La nostra esperienza è massima con la gamma Ariston e la decodifica dei codici di errore. Naturalmente ci rendiamo disponibili alla risoluzione delle cause che determinano l’errore oggetto di questa guida ( assistenza caldaie anche su Milano), ma teniamo a suggerirvi di non improvvisare alcuna azione se non siete preparati e se non conoscete bene il funzionamento della vostra caldaia Ariston. Abbiate a cura la vostra sicurezza contattando il vostro tecnico di fiducia o il nostro Centro per un’assistenza alla caldaia Ariston

Per assistenza mirata chiama l’800 980 440