Caldaia Riello Residece in blocco

Affrontiamo in maniera approfondita il problema della caldaia Riello Residence in blocco analizzando i codici di errore associati al blocco ed elencando le cause relative. Inoltre, facciamo luce sul codice A01 che interessa la versione Residence Kis. Tutti i suggerimenti per la soluzione dei guasti.

Quando una caldaia non parte, il blocco rappresenta la condizione di sicurezza in cui verte l’impianto nella maggior parte dei casi. Dedicando alle caldaie Riello Residence in blocco la nostra attenzione, procediamo ad elencarvi una descrizione di tutti i codici di errore associati al blocco elencando le condizioni anomale che ne sono causa.

Specifichiamo come le informazioni qui fornite sono il frutto di una collaborazione con i nostri tecnici che condividono con noi l’esperienza e i riferimenti presenti sui documenti ufficiali Riello. Sperando di fornire un aiuto concreto, preannunciamo come le nostre analisi potrebbero non essere adatte alla soluzione del blocco nel vostro caso specifico.

La sicurezza è sempre la priorità!

Come facciamo sempre con tutti i clienti a cui diamo aiuto a domicilio, consigliamo con forza anche qui di non improvvisarvi tecnici aprendo il pannello della caldaia tentando azioni di qualsiasi natura che metterebbe seriamente a rischio la sicurezza di casa: ricordiamo che nella vostra caldaia è presente gas che, in determinate condizioni, può causare scoppi o provocare intossicazioni .

Le descrizioni tecniche qui presenti possono fornire spunti per l’intervento, ma il consiglio più importante che diamo è quello di non tentare alcuna azione se non siete tecnici caldaisti esperti.

Caldaia Riello Residence in blocco : codici di errore e cause

In riferimento al blocco del modello Residence, è utile avere disponibili tutti i codici di errore comunicati dal display esattamente quando la caldaia è sottoposta al cosiddetto blocco di sicurezza. Sostanzialmente la vostra Riello viene bloccata dall’elettronica che, per motivi di sicurezza, blocca l’avvio del generatore.

Di seguito i codici di errore specifici per la Riello Residence Condens, modello a condensazione molto diffuso:

  • Codice AL10: la vostra Residence Condens non genera la fiamma, oppure c’è presenza di condensa che blocca l’avvio e il sistema ha tentato, in automatico, un numero eccessivo di tentativi di accensione. La Riello rimarrà, quindi, in blocco fino all’intervento di un tecnico
  • Codice AL20: la vostra Residence non parte perché si sta verificando un’anomalia al termostato su cui occorre una verifica mirata.
  • Codice AL21: segnala un’anomalia al termostato di bassa temperatura o alla pompa di condensa.
  • Codice AL28: in questo caso l’anomalia riguardala sonda ritorno\mandata. La caldaia Residence non parte fino a riavvio da parte del tecnico.
  • Codice AL26: purtroppo in questo caso la sonda rileva una temperatura troppo elevata sul circuito di ritorno e questo causa l’intervento dell’elettronica con il blocco di sicurezza.
  • Codice AL79: questo codice, al contrario del precedente, indica che il blocco sta verificandosi a causa della temperatura troppo elevata di mandata.
  • Codice AL40 \ AL41: la vostra Riello Residence è in blocco a causa della pressione acqua troppo bassa. Occorre ripristinarla agendo sul rubinetto di carico.
  • Codice AL34: La caldaia non parte perché è subentrata un’anomalia sul ventilatore che espelle i gas di scarico. Il tecnico deve verificare con urgenza.
  • Codice AL52 \ AL55: questo codici identificano problematiche di natura elettronica su cui occorre un intervento mirato e molto accurato

Riello Residence errore A01 : blocco di fiamma

In questo caso, invece, è stato importante concentrarci anche sul modello Riello Residence Kis, molto diffuso anch’esso, e che in base alle numerose segnalazioni ricevute dai clienti si presenta in stato di blocco in associazione al codice di errore A01.

Questo codice di errore si accompagna anche all’accensione del Led giallo-rosso e al contemporaneo spegnimento del Led verde: la caldaia Residence Kis è in blocco a causa del blocco di fiamma.

L’intervento del tecnico è doveroso poiché va verificato il gruppo combustione. La fiamma può non generarsi per problematiche di natura diversa:

  • Non si genera la scintilla che avvia la fiamma
  • La valvola del gas non eroga gas, o ne eroga in maniera insufficiente
  • Il bruciatore è ostruito e la fiamma è soffocata dai sedimenti
  • La caldaia non gode di regolare pressione Gas dalla rete domestica

Richiedi un’assistenza qualificata

Insieme al suggerimento di non improvvisarsi tecnici promuoviamo caldamente anche l’invito a far intervnire a domicilio l’assistenza qualificata che conosca la vostra Riello e sappia esattamente come procedere all’eliminazione del blocco. Il nostro call center tecnico potrà fissare immediatamente un appuntamento al vostro domicilio.

Per assistenza mirata chiama l’800 980 440