Comparazione caldaie: Pronto Roma ti spiega come farla

caldaiePrima di fare la scelta definitiva è importante fare una comparazione tra caldaie di marche e tipologie differenti. Ti diamo le indicazioni per fare un confronto rapido e proficuo e comprare la caldaia giusta.

Con la Comparazione tra Caldaie fai la Scelta Giusta

La caldaia è un elemento fondamentale delle nostre abitazioni ed è fondamentale acquistarla con coscienza. Essa produce, infatti, l’acqua calda che viene utilizzata sia per l’uso domestico che per il sistema di riscaldamento e la sua sostituzione diviene necessaria quando è ormai datata, o fuori uso. A questo punto bisogna prendere in considerazione alcuni parametri di comparazione tra caldaie, in modo da scegliere quella giusta alle nostre esigenze e soprattutto alla nostra abitazione.
Ma entriamo nei particolari.

Cosa Tenere in Considerazione

Caldaia da esterno o da interno?

Iniziamo la comparazione fra caldaie ragionando se scegliere una caldaia da esterno o una caldaia da interno.
Nel primo caso bisogna sapere una caldaia a camera aperta andrà collocata all’esterno della casa o in locale ben areato: essa è chiamata anche a tiraggio naturale perché ha bisogno di una canna fumaria che faccia uscire i fumi all’esterno, ad esempio sul tetto o sul balcone.
Se non si ha a disposizione un ambiente esterno sarebbe meglio utilizzare una caldaia a camera stagna, che possiede invece un sistema di tiraggio forzato dell’aria dall’esterno e di fuoriuscita dei gas dall’interno. Questa tipologia può essere collocata anche all’interno delle abitazioni.
.

Vuoi risparmiare? Valuta la Caldaia a Condensazione

La comparazione tra caldaie deve anche valutare la tua intenzione di spesa e se vuoi scegliere un modello che ti faccia risparmiare, alla lunga, sulla caldaia. A Tale scopo, attualmente, bisogna necessariamente valutare la caldaia a condensazione, un po’ più costosa, ma anche economica in termini di consumi. Le caldaie a condensazione permettono un grande risparmio energetico a confronto delle altre poiché il calore dei gas di scarico viene riutilizzato per produrre nuovamente calore: c’è un notevole recupero dell’energia che abbatte di circa il 15% il consumo di gas bruciato.
.

Le dimensioni della tua Abitazione.

Per una giusta comparazione fra caldaie si deve anche tener conto delle dimensioni dell’abitazione: una casa spaziosa, come può esserlo una villa, può ospitare tranquillamente una caldaia a basamento, ovvero caldaia poggiata sul pavimento e collegata con i termosifoni, che produce grande calore.
Una piccola abitazione può utilizzare una caldaia di tipo murale che può essere alloggiata anche su balconi e terrazzi. Si tratta di una tipologia più comune, meno ingombrante e prodotta nelle varianti a camera aperta, stagna o a condensazione da tutte le maggiori Aziende.
Infine, va ricordato che se si possiedono molti bagni e si ha la necessità di grandi quantità di acqua calda, esistono le caldaie ad accumulo, specifiche per la produzione di grandi quantità di acqua calda sanitaria.

Per assistenza mirata chiama l’800 980 440