impianto Elettrico Casa: come proteggerlo dai danni

proteggere-impianto-elettricoCome si fa a proteggere i circuiti terminali di potenza di un impianto elettrico casa, ma anche dell’ufficio o del negozio ?

Schiariamoci le Idee

Benvenuti in Pronto Roma: parliamo di Impianto Elettrico Casa.
Di norma esso ha origine dal punto di fornitura dell’ente distributore, generalmente nel locale contatore e ha termine alle prese a spina oppure ai punti di connessione degli utilizzatori mobili. Ogni impianto elettrico ha i cosiddetti “utilizzatori fissi” , quali ad esempio i lampadari, che rientrano nella responsabilita’ dell’installatore e quindi devono essere protetti dai relativi interruttori di protezione.

Per un buon impianto la giusta installazione

Un impianto elettrico casa deve essere dimensionato per proteggere il punto piu’ lontano del circuito. Prima di realizzare un nuovo impianto un buon tecnico deve fare molte domande all’utilizzatore per capire i punti fondamentali dell’impianto e dove dedicare maggiore attenzione.
Quindi, ricapitolando, anche un lampadario rientra nella responsabilita’ dell’installatore a meno che nella dichiarazione di conformita’ risulti inequivocabilmente l’esclusione di questo componente .

Prodotti per la protezione

I componenti tipici di un impianto elettrico casa sono del tipo per installazione da incasso sotto intonaco o per fissaggio nei centralini modulari .Gli apparecchi di protezione dalle sovracorrenti e di interruzione del guasto a terra sono in genere ospitati in un unico quadro di unita’ di impianto (centralino) posto all’ingresso della linea nell’appartamento .
Di norma ci sono i circuiti primari ed i circuiti secondari .
I circuiti primari sono quelli piu’ importanti e che sono un po’ l’ossatura dell’impianto .
I circuiti secondari sono quelli derivati che poi arrivano fino all’utenza finale .
Di conseguenza gli interruttori di protezione dei circuiti primari sono piu’ grandi e meno sensibili , invece quelli dei circuiti secondari sono piu’ piccoli e piu’ sensibili. Nell’impianto elettrico la selettivita’ e’ fondamentale . Una buona selettivita’ evita inutili disservizi ed una buona protezione dell’impianto.

Riferimento normativo

La recente normativa sugli impianti elettrici ha infatti esteso l’uso degli interruttori differenziali per la protezione di tutti gli impianti mobili e implicitamente per tutti i circuiti che alimentano prese a spina .

Proteggere il proprio impianto

E’ possibile chiamare ITC e Prontoroma al numero verde gratuito 800 98 04 40 per una consulenza gratuita.

Per assistenza mirata chiama l’800 980 440