Infissi Taglio termico: informazioni per i vostri infissi domestici

infissi-taglio-termicoLa guida aggiornata sugli infissi Taglio Termico: quali sono le loro caratteristiche, le differenze dagli infissi classici, quali benefici apportano alla nostra abitazione.

Infissi a taglio termico

Solo la precisa descrizione degli infissi a taglio termico offerta da tecnici specializzati nel settore può permetterci di capire con chiarezza quali particolari caratteristiche hanno questi prodotti.
Specifichiamo, innanzitutto, che si tratta di infissi attentamente rispettosi di determinate norme europee le quali dettano i ristretti valori di trasmittanza termica di riferimento. Ma vediamo con precisione le caratteristiche degli infissi a taglio termico.

Abbiamo sviluppato un sito web dedicato alla vendita e installazione di infissi a Roma dove potete trovare ulteriori approfondimenti e informazioni suo materiali e le più efficienti tipologie di nuovi infissi.

Gli Infissi a taglio termico

Tale tipologia di infissi sono pensati per avere elevate capacità di isolamento termico e tenuta nei confronti di eventuali dispersioni in qualsiasi condizione atmosferica. Quelli a taglio termico, quindi sono infissi realizzati con criteri innovativi e dotati di componenti e materiali tecnicamente avanzati per resistere agli sbalzi di temperatura esterni.
Ma come possono, tali infissi, evitare le dispersioni termiche?
Gli infissi di vecchia concezione, a lungo andare, perdono gran parte della loro efficacia isolante a causa di deformazioni, guarnizioni deteriorate, vetro di basso spessore.
Gli infissi a taglio termico, invece, hanno all’interno dei loro profilati inserti in materiali “non conduttori” che evitano le deformazioni, camere piene d’aria o di sostanze isolanti che evitano lo scambio termico tra interno ed esterno di un’abitazione e montano vetri termici di nuova concezione.

Interruzione della continuità: materiali e caratteristiche infissi

Questo è il concetto alla base degli infissi a taglio termico: evitare la “continuità” dello scambio termico tra esterno ed interno di un’abitazione.
L’obiettivo è oggi raggiunto grazie ai moderni profilati che sono caratterizzati dalla presenza di numerose camere d’aria isolanti, a volte anche ripiene di schiume poliuretaniche a bassissima conducibilità termica. Inoltre, gli stessi profilati hanno, al loro interno, strati di materiale isolante che separano i profili più esterni da quelli interni per accentuare ancora di più l’isolamento termico.

Risparmio energetico

Questo è l’ulteriore obiettivo che gli infissi a taglio termico si prefiggono di raggiungere. Naturalmente alla base ci sono le norme, di origine comunitaria, che hanno imposto i parametri restrittivi di trasmittanza termica a cui le aziende produttrici devono adeguarsi per certificare i loro infissi con l’importante qualificazione di “taglio termico” e isolamento termico. Chi decide di acquistare e installare infissi a taglio termico, oggi, deve esser certo di poter scegliere infissi altamente efficaci soprattutto sotto il punto di vista della riqualificazione energetica della propria abitazione e del risparmio di energia.

Informazioni aggiuntive su “taglio termico”.

Chi ha voluto approfondire le sue conoscenze sugli infissi a taglio termico e ha contattato gli esperti per una consulenza, ha valutato i prodotti migliori oggi in commercio che sono realizzati con l’impiego di materiali molto “efficienti” dal punto di vista termico. Parliamo del PVC, della combinazione tra Legno e alluminio, e del legno lamellare. Il numero verde gratuito 800 98 04 40 è a disposizione per informazioni e preventivi sull’offerta di infissi e l’installazione a Roma.

Per assistenza mirata chiama l’800 980 440