Città ecosostenibili in Cina orientale

Le aziende del governo cinese, con la collaborazione di esperti architetti internazionali, hanno avviato la realizzazione di città ecosostenibili nella costa orientale della Cina. Le nuove città avranno un’ estensione 30 volte più grande degli analoghi progetti realizzati in tutto il mondo, e verranno presentate come esperimento preliminare all’Expo Mondiale del 2010 a Shanghai.

La prima città, Dongtan, sorgerà sull’isola di Chongming, e per il suo fabbisogno energetico sfrutterà solo vento, sole e biomasse.

L’ambizioso progetto è guidato dall’architetto Alejandro Gutierrez, che già nel 2020, prevede circa 20 mila persone nella “sua” nuova città ecosostenibile.

Per assistenza mirata chiama l’800 980 440