Come installare parabola: la guida semplice e pratica

guida-installazione-parabolaComa installare la parabola senza commettere errori? Basta seguire poche semplici operazioni con la dovuta attenzione: si tratta di un lavoretto alla portata di tutti.

Coma installare una parabola

Se siete approdati qui dopo una lunga ricerca dedicate qualche minuto a questa pratica guida chiamata Come Installare Parabola. Vi descriviamo brevemente le operazioni utili a montare rapidamente la parabola per la vostra TV via cavo.

Il Braccio della parabola

Come installare la parabola senza sbagliare? Iniziamo con il fissare il braccio presente nel vostro kit di montaggio: ha una forma ad “L” ed è munito di staffe e bulloni. Può essere fissato alla ringhiera del balcone, all’asta della vostra antenna principale o anche a parete (questa operazione richiede la perforazione con un trapano). La soluzione più pratica è il fissaggio alla ringhiera mediante i morsetti in dotazione.

Agganciare la parabola al suo braccetto

A seconda del modello la parabola può prevedere diversi agganci per il fissaggio sul braccetto. In genere, però si tratta di stringere viti o bulloni intorno all’asta, ma prima è importante dirigere la parabola. Come fare? Ecco la prima dritta di “Come Installare Parabola”: osservate come altre parabole sui tetti e balconi vicini sono posizionate e orientate la vostra nella stessa direzione! Troverete anche voi il segnale proveniente dal satellite (proveniente in genere da sud).
La parabola, inoltre, è dotata di una sorta di scatoletta (il convertitore del segnale) che dovrete fissare al suo braccio dove è presente l’alloggio specifico (l’unico, per non sbagliare).

Il cavo nel convertitore

La suddetta “scatolina” ancorata al braccio della parabola deve essere collegata anche al cavo che porterà il segnale al televisore. Per i meno esperti, forse, questo è il passaggio della nostra guida “come installare parabola” più inusuale. Ecco cosa dovete fare:
-prendete l’estremità del cavo bianco e aiutandovi con una forbice scoprite i suoi fili interni dalla guaina in gomma che li copre (avete bisogno dei piccoli fili metallici più interni).
-I fili metallici che avete scoperto devono passare nei collettori presenti dentro la scatola (il convertitore di segnale) che potete riconoscere grazie a piccoli fori sormontati da viti che dovrete stringere. Quindi richiudete la scatola.

Collegare il cavo al vostro decoder

Lo stesso filo che avete appena collegato alla scatolina del convertitore deve, quindi, entrare in casa per esser collegato al decoder (che poi porterà il segnale al televisore). Il punto che toccheremo con la nostra guida “come installare parabola” non il collegamento in se per se (il cavo è provvisto di apposito collettore), bensì il passaggio del cavo dall’esterno verso l’interno di casa.
A seconda della posizione scelta per la parabola il cavo dovrà scorrere lungo pareti (e fissato con appositi ganci chiodati) ed entrare in casa. Per far ciò le opzioni sono due:
1. perforare la parete con un trapano nel punto più comodo per raggiungere il decoder
2. Impiegare eventuali prese che avete sul balcone o sul terrazzo per portare il cavo dentro casa.
(in questo caso il cavo scorrerà nelle canaline preesistenti. Voi dovrete fargli percorrere il tracciato aprendo tutte le prese utili e guidandolo verso la presa a muro più vicina al decoder).

Per assistenza mirata chiama l’800 980 440