Quale caldaia scegliere? La guida aggiornata sulle caldaie giuste

sostituzione-caldaiaVuoi un aiuto rapido per dare una risposta ai tuoi dubbi circa quale caldaia acquistare? Non sai individuare la tipologia adatta alla tua abitazione? Conosci le tipologie di caldaie scoprendo la più giusta per te.

Scegliere la caldaia giusta

Quale caldaia scegliere per la propria abitazione? Come orientarsi tra le tante tipologie esistenti? Se sei in procinto di acquistare una nuova caldaia, probabilmente, ti starai ponendo queste domande. Sappi, infatti, che anche sostituire la vecchia caldaia con una nuova non implica automaticamente l’acquisto del medesimo modello. Sarà, invece, importante sapere che recenti norme regolano l’installazione di caldaie in esterno e che la presenza di una canna fumaria condominiale incide molto sulla tipologia di caldaia da acquistare.

In merito, vi consigliamo di approfondire il contenuto del DL 179/2012 che oggi obbliga ad impiegare canne fumarie condominiali o ad installare, in esterno, solo caldaie a condensazione ecologiche.

Oggi le novità sono tante, quindi prima di scegliere quale caldaia comprare è bene valutare bene!

Caldaie a camera aperta

Vediamo questa prima tipologia adatte, però solo a chi può rispettare determinate situazioni di installazione.

• Caratteristiche: è anche definita a “tiraggio naturale” perché trae l’aria utile alla combustione del gas direttamente dall’ambiente per mezzo di una piccola apertura frontale. I fumi di scarico sono espulsi anch’essi nell’ambiente mediante la classica canna fumaria presente sulla sua sommità. I modelli più recenti dispongono anche di speciali protezioni contro gli agenti atmosferici.

• Quando sceglierla: solo se hai spazio sul balcone esterno, un apposito locale arieggiato, un’intercapedine nella parete esterna o nicchie appositamente progettate. NON È POSSIBILE INSTALLARLE IN CASA.

Caldaia a camera stagna

Procediamo nella valutazione di quale caldaia scegliere valutando anche questa seconda tipologia.

• Caratteristiche: queste sono le caldaie definite anche “a tiraggio forzato”. La fiamma utile alla combustione del gas è del tutto isolata dall’ambiente e l’aria necessaria è tirata forzatamente (tramite un piccolo ventilatore) dall’esterno attraverso tubazioni che espellono contemporaneamente anche l’aria inquinata interna.

• Quando sceglierla: questa tipologia può essere installata dentro casa, ad esempio in bagno in cucina o in uno sgabuzzino solo se è presente una canna fumaria condominiale che convoglia i gas nocivi oltre il tetto dell’edificio.

Caldaia a Condensazione

Vediamo, quindi, quella che rappresenta la tipologia di più recente e interessante per scegliere quale caldaia acquistare.

• Caratteristiche: queste caldaie, come le precedenti, bruciano il gas per scaldare l’acqua. La differenza fondamentale, però, risiede nel fatto che il calore dei gas combustibili viene raccolto e riutilizzato per riscaldare l’acqua in entrata nella caldaia. Ha costi di acquisto un po’ più elevati che possono essere ammortizzati nel tempo grazie al risparmio assicurato. Inoltre sono a camera stagna.

• Quando sceglierla: soprattutto se ne prevedete un uso massiccio sia per riscaldamento che per produrre acqua calda. Anche perché la spesa maggiore verrebbe, così, più rapidamente ammortizzata. E’ comunque consigliato l’acquisto per usufruire degli incentivi vigenti collegati alle attuali politiche di riqualificazione energetica che prediligono l’acquisto di prodotti meno inquinanti e risparmiosi.

Caldaie murali o a basamento

Ma quale scegliere anche tra queste due tipologie? Specifichiamo come caldaie a condensazione, a camera aperta o stagna possono essere sia a basamento o murali.
Caldaie Murali: sono adatte a chi ha spazio su una parete interna o esterna. Vengono appese ad una determinata altezza da terra e possono essere ospitate in nicchie, locali caldaie e intercapedini create apposta.
Caldaie a Basamento: questa vengono poggiate al suolo. Sono di più semplice installazione poiché possono essere installate ovunque, anche se in una corretta posizione rispetto all’impianto dell’acqua e del gas utili ad alimentarle.

Non perderti anche i nostri consigli contenuti nella guida Scelta della Caldaia: i nostri tecnici esperti ti offrono un aiuto in più.

Per qualsiasi ulteriore informazione contatta un nostro esperto per consigli e consulenze al numero 800 98 04 40.

Per assistenza mirata chiama l’800 980 440